Hanzo Nikkei
Hanzo Sushi & Co. è la moderna fusione tra la cucina Giapponese e quella Peruviana,
con contaminazioni equatoriali e Brasiliane.
Origini della cucina Nikkei
“Nikkei” è un termine derivato dalla parola nikkeijin con cui si identificano gli immigrati di origine Giapponese e i loro discendenti. Attualmente la più grande comunità di Giapponesi nel mondo si trova in Brasile, ma il paese che ha ospitato per primo un flusso migratorio importante provenienti dal Giappone è il Perù, che il 4 aprile 189 ha visto sbarcare nelle sue coste 790 Giapponesi. La comunità che presto si formò mantenne forti le sue tradizioni, anche in ambito gastronomico, e così – come spesso accade – le due culture culinarie si sono mischiate: Gusto e tecnica sono rimaste le stesse, ma i Giapponesi hanno dovuto adattarsi ai prodotti locali.
Ingredienti e piatti Fusion Nikkei
Gli ingredienti provengono da entrambe le tradizioni gastronomiche in quanto i Giapponesi hanno dovuto sostituire con prodotti locali ciò di cui avevano bisogno per la loro cucina. Tra gli ingredienti Giapponesi troviamo il miso, lo zenzero, la soia, il wasabi, l’aceto di riso. Mentre i Giapponesi hanno dovuto utilizzare nelle loro ricette prodotti Peruviani come le patate, il peperone giallo, i limoni e tantissime altre verdure. Tra i piatti fusion più famosi e apprezzati della cucina NIKKEI troviamo: Il Tiradito (simile al sashimi ma più sottile cioè striscioline di pesce crudo condito con sale, pepe, limo e frutta), Il Ceviche (marinatura acida del pesce) e i maki.